Call of Duty: Warzone, sfide con 200 utenti e nuove armi: cosa cambia

Call of Duty: Warzone, sfide con 200 utenti e nuove armi: cosa cambia
Libero Tecnologia Libero Tecnologia (Scienza e tecnologia)

La più importante è sicuramente la nuova modalità di gioco quartetti con 200 giocatori, 50 in più rispetto al limite precedente.

Le nuove modalità di gioco di Call of Duty: Warzone. In pochi immaginavano un aggiornamento così consistente da parte di Infinity Ward e di Activision per Call of Duty: Warzone a poche settimane dall’inizio della Stagione 4.

La notizia riportata su altri giornali

L’annuncio non è una sorpresa, perché gli sviluppatori hanno già dichiarato in passato di voler rendere la battle royale Warzone una modalità per 200 giocatori. La battle royale di Activision si prepara a diventare ancora più grande: Call of Duty: Warzone aprirà presto i battenti con una nuova variante a 200 giocatori! (Uagna.it)

Vi ricordiamo che è possibile giocare a Call of Duty Warzone in modo istantaneo e senza bisogno di fare nessun acquisto. Call of Duty Warzone non si limita a proporre l’esperienza COD all’interno di un battle royale, ma inserisce nel titolo tutto il feeling delle sparatorie made in Call of Duty all’interno di un campo di battaglia che permette più libertà d’azione. (Tom's Hardware Italia)

Inizialmente, questo problema riguardava solo un rumore fastidioso, ma in seguito sono arrivate segnalazioni di utenti che parlavano di un surriscaldamento di PS4. Stando alle segnalazioni sempre più numerose degli utenti, Call of Duty: Warzone su PS4 presenta qualche problema soprattutto durante la permanenza nel menu del gioco. (Eurogamer.it)

Tra i tanti utenti che hanno segnalato il problema troviamo anche dei pro-player (Dillon ‘Attach’ Price e Jordan ‘Jkap’ Kaplan ad esempio). Ciò richiede un notevole sforzo alla console, mettendo sotto stress le ventole e il sistema di raffreddamento in generale. (Uagna.it)

Call Of Duty: Warzone è disponibile dal 10 marzo 2020 per Playstation 4, Xbox One e Microsoft Windows. Sarà disponibile, nei prossimi mesi, anche per le nuove console Playstation 5 e Xbox Series X. (Tech Princess)

A questo punto il glitch entra in azione, e la maschera antigas diventa indistruttibile, con l'ovvio vantaggio di garantire l'immunità al partecipante. La maschera antigas esiste da sempre su Call of Duty: Warzone, protegge i giocatori soprattutto nelle fasi finali della partita (endgame), quando la nube venefica rischia di eliminarlo rapidamente. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr