Un terminal crociere immerso nel verde per accogliere vacanzieri da tutto il mondo: "300mila turisti l'anno"

RavennaToday ECONOMIA

Interviene poi Joshua Carrol, vicepresident destination development di Royal Caribbean Group.

Il design del nuovo terminal sarà però anche orientato al benessere logistico del personale di terra e di bordo

Il porto sarà aperto a tutte le crociere, non solo a quelle della Royal Caribbean".

A Royal Caribbean dico: qui da noi troverete ospitalità, accoglienza e amicizia".

Un incontro che ha permesso di dare un primo sguardo al grande progetto che la Royal Caribbean ha in serbo per il nuovo terminal crociere di Porto Corsini (RavennaToday)

La notizia riportata su altre testate

È stato presentato oggi 22 settembre il progetto del nuovo Terminal crociere di Porto Corsini. Royal Caribbean Group è proprietaria anche del 50% di TUI Cruises e di Hapag-Lloyd Cruises (RavennaNotizie.it)

Joshua Carrol, vicepresident destination development di Royal Caribbean Group, ha commentato: «Quello di Ravenna è il nostro primo progetto internazionale dall’inizio della pandemia e ciò ha una grande importanza simbolica. (L'Agenzia di Viaggi)

Presentato stamane a Ravenna il nuovo progetto per l’home port di Royal Caribbean a Porto Corsini; in due anni sarà costruito e porterà 300mila turisti all’anno. Per noi simboleggia la rinascita” (Corriere Romagna)

La nuova stazione marittima occuperà 10mila metri quadrati e sarà su due piani Ravenna, 23 settembre 2021 - Prime navi con le insegne della Royal Caribbean in arrivo dalla prossima primavera. (il Resto del Carlino)

Con l'aggiudicazione - spiega l'Autorità in una nota - si chiude un percorso iniziato nell'estate del 2020, quando la stessa Rcl Cruises aveva presentato la proposta di partenariato pubblico privato per la costruzione del nuovo terminal crociere e relativa concessione. (The MediTelegraph)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr