La protesta a Roma dei ristoratori Hermes Ferrari fa Jake lo Sciamano

La protesta a Roma dei ristoratori Hermes Ferrari fa Jake lo Sciamano
La Gazzetta di Reggio INTERNO

Nonostante le scarse adesioni a Modena e a Reggio, proclamò che sarebbe andato avanti fino in fondo.

«Siamo costretti – aggiungeva Ferrari in un’intervista rilasciata alla Gazzetta di Reggio – a muoverci per sopravvivere

Ferrari spiegò orgoglioso di «aver avuto oltre 300mila visualizzazioni in pochi giorni e un riscontro anche su Twitter negli Usa».

«Io ho aperto da gennaio, perché da un anno non è cambiato nulla, nonostante tutte le chiusure», ha detto Ferrari. (La Gazzetta di Reggio)

Ne parlano anche altri media

Pensiamo di rabbonire questi nuovi poveri con le elemosine di ristori e sostegni? Significa che il moto di rabbia di ieri non nasce da desideri sediziosi, ma da un’autentica disperazione. (Nicola Porro)

Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa (LaPresse) – “Sono assolutamente consapevole della situazione, uno deve condannare totalmente la violenza ma capisco tutto lo smarrimento”. (LaPresse)

Per il futuro della protesta, invece: “Se non ci daranno risposte entro 48 ore, alla prossima manifestazione saremo in 10 mila”. (Corriere TV)

Scontri con la Polizia a Montecitorio al sit-in contro le chiusure. Il racconto della protesta

Concludiamo pertanto questa ns Confidiamo che il prossimo scostamento di Bilancio possa, andando ad ampliare gli scaglioni del reddito, soddisfare meglio le esigenze e le aspettative delle imprese. (Oltre Free Press)

Il nostro movimento è partito il 15 gennaio ed eravamo in pochissimi, oggi abbiamo dimostrato che siamo sempre di più ad avere difficoltà a vivere. “Ho gia manifestato il 4 maggio scorso a Reggio Emilia avanti al Comune portando avanti da sempre la nostra battaglia. (Tag24 - Radio Cusano Campus)

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Il racconto della protesta. 07 aprile 2021. (Agenzia Vista) Roma, 7 aprile 2021 Scontri con la Polizia a Montecitorio durante il sit-in contro le chiusure. (http://www.corr.it/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr