​Austria, media: fermata sondaggista dell'inchiesta Kurz

​Austria, media: fermata sondaggista dell'inchiesta Kurz
Rai News ESTERI

L'inchiesta riguarda sondaggi pilotati a favore delle Oevp, pagati dal governo

​Austria, media: fermata sondaggista dell'inchiesta Kurz. Condividi. È stata fermata la sondaggista,coinvolta nell'inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna che ha portato alle dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz.Come scrive il quotidiano Der Standard sul suo portale news, avrebbe cancellato il suo hard disk poco prima della perquisizione del suo ufficio. (Rai News)

Ne parlano anche altre testate

Torino, 12 ott. La donna è accusata dalla Procura di infedeltà e corruzione. (LaPresse)

– BOLZANO, 12 OTT – E’ stata fermata la sondaggista,. coinvolta nell’inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna. Come scrive il quotidiano Der Standard sul suo portale news,. avrebbe cancellato il suo hard disk poco prima della. (Corriere Quotidiano)

È stata fermata la sondaggista, coinvolta nell’inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna che ha portato alle dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz. (Corriere del Ticino)

Scandalo Kurz, fermata una sondaggista

Vienna, 12 ottobre 2021 - Fermata la sondaggista coinvolta nell'inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna che ha portato alle dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz. Ieri si è dimesso anche Gerald Fleischmann, lasciando sia il ruolo di capo ufficio stampa della Cancelleria che quello di vice capo di gabinetto. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ed è ancora incerta la sua collocazione futura, come la decisione di rinunciare all’immunità parlamentare, ma non al seggio di deputato Ora, pur restando il governo sostanzialmente invariato nella composizione, restano le perplessità sul quadro politico complessivo. (Avanti!)

Secondo il portale Der Standard avrebbe cancellato il suo hard disk prima della perquisizione del suo ufficio. La sondaggista coinvolta nelle indagini è stata fermata dalle forze dell’ordine per rischio di inquinamento di prove. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr