Kosovo: elezione presidente Osmani. Krastev (politologo) al Sir,

La Difesa del Popolo ESTERI

Osmani rappresenta il cambiamento in atto, ma non dovremmo aspettarci svolte radicali soprattutto per quanto riguarda i negoziati con la Serbia”.

“La nuova presidente però – conclude l’analista – cercherà di rappresentare un Kosovo nuovo, di aspetto più europeo, con partner internazionali tra cui gli Stati Uniti

“In verità – continua Krastev – Osmani ricopriva già la carica di presidente della Repubblica ad interim da novembre fino a marzo. (La Difesa del Popolo)

Ne parlano anche altri media

Quinta presidente della piccola Repubblica balcanica, è la seconda donna a ricoprire la carica: dal 2011 al 2016 la prima fu Atifefe Jahjaga. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. (Elle)

A novembre ha sostituito temporaneamente l’ex presidente Hashim Thaci, leader durante la guerra di indipendenza del Kosovo dalla Serbia alla fine degli anni ’90, che si è dimesso dopo aver affrontato accuse per crimini di guerra e crimini contro l’umanità A novembre aveva sostituito temporaneamente l'ex presidente Hashim Thaci. (LaPresse)

Nelle ultime elezioni del 14 febbraio scorso, Osmani si è presentata con una sua lista denominata "Guxo" insieme al movimento "Autodeterminazine" del nuovo premier Albin Kurti, vincitore con oltre il 50%, un dato storico Ma per forti divergenze emerse con la leadership del partito, lo scorso giugno è stata estromessa dall'Ldk. (la Repubblica)

Kosovo: elezione presidente Osmani. Krastev (politologo) al Sir, "cambio generazionale nella politica del post-guerra". Rimane il nodo-Serbia

La attuale presidente del Kosovo si firma ufficialmente Vjosa Osmani-Sadriu, come si legge sui siti istituzionali. "Voglio dire solo questo: che le donne hanno il diritto di andare dove vogliono. (Marie Claire)

“Le ragazze hanno il diritto di diventare ciò in cui credono e ogni vostro sogno può diventare realtà”. Nelle elezioni politiche del 2019 Osmani è stata capolista della Lega democratica del Kosovo (Ldk), ed è stata successivamente eletta alla presidenza del parlamento (Il Fatto Quotidiano)

“In verità – continua Krastev – Osmani ricopriva già la carica di presidente della Repubblica ad interim da novembre fino a marzo. Osmani è la quinta presidente del Kosovo dopo lo storico leader Hashim Taci dimessosi in novembre in seguito a una sentenza per crimini di guerra e la seconda donna dopo Atifete Jahjaga, in carica dal 2011 al 2016. (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr