;

L'avvocatessa e il magistrato: sesso in cambio di sentenze miti

L'avvocatessa e il magistrato: sesso in cambio di sentenze miti
AGI - Agenzia Italia AGI - Agenzia Italia (Interno)

Oltre al giudice sono coinvolti anche un avvocato del foro di Catanzaro e uno del foro di Locri, quest'ultimo sottoposto ai domiciliari.

Tutti sono indagati per corruzione in atti giudiziari e, per alcuni di essi, è stata contestata l'aggravante del metodo mafioso.

Con il magistrato, figura centrale dell'indagine è quella del un medico in pensione ed ex dirigente dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti