Lazio, su la testa. Sarri studia la cura: faccia a faccia con la squadra

Lazio, su la testa. Sarri studia la cura: faccia a faccia con la squadra
ilmessaggero.it SPORT

Ma anche allora Sarri era rimasto coi piedi per terra a studiare gli errori (e non i nove gol) davanti al suo nuovo maxi-monitor

Sarri aveva intuito subito il disagio, così aveva richiamato Sergej a bordo panchina a metà primo tempo chiedendogli di rimanere più alto per uscire dall’asfissiante pressing rossonero.

Forse questa nuova Lazio deve imparare a plasmarsi in base all’avversario: cambiare modulo (4-3-1-2) o rinunciare a qualche big quando si alza il livello?

È sparito dietro la lavagna di Pioli e ora Sarri deve subito trovare un rimedio. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La motivazione recita "per avere, al termine della gara, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minaccione. (Tutto Napoli)

L’avvio della stagione in corso è quanto di più simile ad un esame di maturità in cui Tonali ha iniziato alla grande, con la volontà di proseguire su questa strada ed affermarsi a pieno titolo tra i giocatori più importanti della sua generazione. (Milan News)

È tutto un altro Milan, è tutto un altro Tonali. Se adesso la squadra di Pioli sembra andare a cento all’ora, buona parte del merito è proprio del suo regista: ritmo, fisicità, tiro, cambi di gioco, finalmente ora anche i tifosi milanisti stanno conoscendo il vero Sandro. (Milan News)

Calcio, Serie A 2021-22 - Sarri squalificato per due turni dopo il rosso in Milan-Lazio

Il tecnico salterà Lazio-Cagliari e Torino-Lazio, mentre non ci sono provvedimenti nei confronti dei calciatori, anche in virtù delle zero espulsioni del weekend Ha successivamente contestato la decisione arbitrale proferendo espressione blasfeme". (Tutto Juve)

Partire bene nella competizione potrebbe essere d'aiuto anche per il prosieguo di un duro girone, con ben 15 Champions League raggruppate tra le quattro partecipanti Domani sera, a Liverpool, stavolta in Champions League, il Milan riproverà a stupire. (Pianeta Milan)

Ha successivamente contestato la decisione arbitrale proferendo espressione blasfeme". (Eurosport IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr