E' ufficiale: sarà Volotea a gestire la continuità territoriale per la Sardegna

E' ufficiale: sarà Volotea a gestire la continuità territoriale per la Sardegna
Per saperne di più:
Casteddu Online ECONOMIA

Chiuso il bando senza vincitori, la Regione ha avviato la trattativa privata invitando ben 13 compagnie aeree: se ne sono presentate solo due.

Grazie ai ribassi garantiti dall’offerta di Volotea, la continuità territoriale costerà 21 milioni di euro, ben 15 milioni in meno della basta d’asta di 37 milioni.

La compagnia Volotea si è aggiudicata la procedura negoziata con la quale la Regione ha assegnato le rotte della continuità territorale. (Casteddu Online)

La notizia riportata su altre testate

Come previsto il servizio partirà dal giorno 15 ottobre. La Compagnia Volotea si è aggiudicata la procedura negoziata con la quale la Regione ha assegnato le rotte della continuità territoriale. (Gallura Oggi)

Il segretario della Filt Cgil Sardegna sottolinea l’inizio “non buono” della neonata Ita, che facendosi sfuggire le rotte “nasce zoppa”. Su Volotea: “Attendiamo di sapere non solo le tariffe, ma anche le frequenze e i servizi che la compagnia dovrà garantire. (L'Unione Sarda.it)

Tragica morte a Padova di un 55enne di Tempio. Sulla Nuova Sardegna del 13 ottobre la continuità territoriale aerea della Sardegna con elevata probabilità sarà gestita da Volotea. La tragica morte a Padova di un 55enne di Tempio che viveva in Veneto da diversi anni. (La Nuova Sardegna)

Le rotte della continuità territoriale a Volotea

Il vettore ha superato la concorrenza di Ita con un'offerta più vantaggiosa e ribassi sino al 41,6%. L'assessorato dei Trasporti ha disposto l'esecuzione d'urgenza del servizio, in modo da limitare al massimo i disagi per gli utenti. (Tiscali.it)

E poi”, punge ancora Pileri, “si sapeva da tantissimo tempo che Alitalia avrebbe cessato di esistere dal 15 ottobre, a meno di 48 ore dal suo addio siamo ancora in altissimo mare “Ci attendono sette mesi di inferno o di purgatorio, Volotea è una low cost che può annullare i viaggi all’ultimo. (Casteddu Online)

Il risparmio complessivo della Regione sulla base d'asta è di 12 milioni: Volotea si è impegnata ad assicurare il servizio nei tre aeroporti sardi per 21 milioni di euro più Iva. L'aggiudicazione è avvenuta sul filo di lana: domani 14 ottobre infatti è in programma l'ultimo volo di Alitalia, la compagnia che finora ha assicurato le rotte in continuità. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr