Il vaccino Covid di Moderna può provocare questa eruzione cutanea da ipersensibilità

Scienze Fanpage ECONOMIA

Dalle analisi delle biopsie è stato rilevato un “lieve infiltrato misto prevalentemente perivascolare con linfociti ed eosinofili”, caratteristica che, spiegano gli studiosi, è “coerente con una reazione di ipersensibilità cutanea”.

in foto: Reazione cutanea da ipersensibilità associata al vaccino

Credit: JAMA/Scuola di Medicina Università di Yale. Il vaccino anti Covid di Moderna può provocare una reazione cutanea di ipersensibilità che insorge in media sette giorni dopo l'inoculazione del farmaco. (Scienze Fanpage)

Su altri giornali

E cioè che una parte di popolazione possa manifestare una caduta d’interesse per la vaccinazione, rimandandola all’autunno, per evitare che il richiamo cada in un periodo di vacanza. Molto dipenderà anche dalle decisioni del governo sulla possibilità di effettuare la seconda dose nelle località di vacanza (La Nazione)

Il vaccino Covid-19 Moderna può causare reazioni allergiche localizzate «come placche rosa pruriginose, dolorose ed edematose». Queste reazioni possono verificarsi subito dopo la seconda dose, ma sono auto-limitanti e non associate a gravi effetti avversi del vaccino (ilmessaggero.it)

"Gli effetti collaterali sono per la maggior parte dei fastidi passeggeri e risolvibili con il tempo o con dei semplici farmaci da banco. Nei giorni successivi al vaccino c'è qualcosa che dobbiamo evitare di fare per limitare gli eventuali effetti collaterali? (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr