Segnalate all’Aifa 101.110 reazioni avverse al vaccino, l’85% non gravi

Segnalate all’Aifa 101.110 reazioni avverse al vaccino, l’85% non gravi
Gazzetta del Sud SALUTE

Comirnaty è il vaccino attualmente più utilizzato nella campagna vaccinale italiana (71,2%), seguito da Vaxzevria (14,5%), Spikevax (12,5%) e Covid-19 Vaccino Janssen (1,8%).

Relativamente alla somministrazione della terza dose, iniziata nel mese di settembre, è stata effettuata soltanto una segnalazione, a fronte di circa 46.000 dosi somministrate

Nel periodo considerato sono pervenute 101.110 segnalazioni su un totale di 84.010.605 di dosi somministrate (tasso di segnalazione di 120 ogni 100.000 dosi), di cui l'85,4% riferite a eventi non gravi, come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altre fonti

Al via giovedì in Piemonte alla somministrazione del vaccino antinfluenzale, che coinvolgerà in prima battuta 150mila over 85 e 30mila ospiti delle Rsa. Vaccino influenza può essere fatto con quello contro il Covid. (TargatoCn.it)

Le differenze tra maschi e femmine e tra prima e seconda dose (La Repubblica)

Si ricomincia da dove la campagna vaccinale anti- Covid è partita, da oggi cominceranno in Liguria le somministrazioni della terza dose agli operatori sanitari che lavorano negli ospedali e nelle Asl. (La Repubblica)

Vaccino anti Covid, oltre 100mila reazioni avverse segnalate su 84 milioni di dosi, 85,4% non gravi - Orizzonte Scuola Notizie

Nella giornata di ieri sono state somministrate nei Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino 1.446 dosi di vaccino così suddivise:. 55 presso il Centro Vaccinale di Sant’Angelo dei Lombardi. 89 presso il Centro Vaccinale di Montemarano. (Ottopagine)

Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 4.490.388 e 3.997 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri 2.184) I decessi odierni sono 49 (ieri sono stati 34), per un totale di 131.384 vittime da febbraio 2020. (vulturenews.net)

Vaccino anti Covid, oltre 100mila reazioni avverse segnalate su 84 milioni di dosi, 85,4% non gravi Di. Dall’inizio della campagna vaccinale in Italia al 26 settembre scorso sono 101.110 le segnalazioni di sospetta reazione avversa su oltre 84 milioni di dosi somministrate, 120 ogni 100mila dosi, di cui l’85,4% non gravi. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr