Berlusconi al Quirinale, la rivelazione di Sgarbi: "E' sceso in campo Gianni Letta, io gli ho trovato 10 voti"

Berlusconi al Quirinale, la rivelazione di Sgarbi: E' sceso in campo Gianni Letta, io gli ho trovato 10 voti
Approfondimenti:
Secolo d'Italia INTERNO

Berlusconi al Quirinale, Sgarbi teme i franchi tiratori. “Stiamo verificando i ‘numeri’ in Parlamento.

E così, numeri di telefono alla mano, stiamo sentendo un sacco di parlamentari”.

Secondo i miei calcoli -spiega Sgarbi- sono almeno 12 nel centrodestra quelli che non voteranno mai Berlusconi.

Da oltre una settimana Vittorio Sgarbi sta facendo da vero e proprio segretario telefonico di Silvio Berlusconi, sia ad Arcore che a ‘Villa Grande’, a caccia di grandi elettori nella ‘terra di mezzo’ del Misto per sostenere la candidatura del Cav al Quirinale. (Secolo d'Italia)

Su altri media

Tra i parlamentari contattati da Sgarbi c’è anche la senatrice catanzarese Bianca Laura Granato. «È vero, ma mi ha chiamato Vittorio Sgarbi, verso l'ora di cena, e poi, senza annunciarmelo, mi ha passato il Cavaliere. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Il deputato vogherese contattato da Sgarbi in vista delle presidenziali: «Poi mi ha passato Berlusconi, credevo fosse un’imitazione ma era proprio lui». l’intervista. Da una parte del filo un giovane psicologo di Voghera diventato parlamentare nel 2018, dall’altra un ex premier in cerca di voti per diventare presidente della Repubblica. (La Provincia Pavese)

Da oltre una settimana Vittorio Sgarbi sta facendo da vero e proprio segretario telefonico di Silvio Berlusconi, sia ad Arcore che a 'Villa Grande', a caccia di grandi elettori nella 'terra di mezzo' del Misto per sostenere la candidatura del Cav al Quirinale. (Adnkronos)

Quirinale, la 'pesca' di Sgarbi: "Oggi altri 5 voti per Silvio, è andata bene"

«Ciao Cristian, ti interessa il partito del bunga bunga?», avrebbe esordito il Cav con lui secondo La Stampa. (Iacchite.blog)

Confessione sconcertante, il gelo | Video. Sgarbi, infatti, sta facendo una serie di telefonate a caccia di grandi elettori per convincerli a votare Berlusconi per il Colle. Sostanzialmente, conclude la Granato, "non mi ha convinta, siamo su posizioni molto diverse". (Liberoquotidiano.it)

'Questo rischio c'è sempre'', avverte il leader di 'Rinascimento', ''io ho contato 12 parlamentari che non voteranno mai Berlusconi, ma non è detto che poi alla fine il 'fuoco amico' venga convertito. "Questo significa che oggi sono più sollevato di ieri. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr