Stellantis: Tavares dice bye bye Tesla - ClubAlfa.it

Stellantis: Tavares dice bye bye Tesla - ClubAlfa.it
ClubAlfa.it ECONOMIA

Insomma Stellantis sempre più proiettata nel futuro

Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio. Il numero uno del gruppo Stellantis sembra dunque avere le idee chiare in proposito.

Come sappiamo infatti nel giro di alcuni anni tutti i modelli dei 14 marchi presenti nella gamma del gruppo Stellantis avranno modelli elettrici e ibridi.

Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio. (ClubAlfa.it)

Ne parlano anche altri giornali

Cosi' Carlos Tavares, ceo di Stellantis, in una lettera inviata ai dipendenti del gruppo, sottolineando che il gruppo "ha rafforzato la sua posizione commerciale in tutte le regioni principali". Tra queste, la carenza globale di semiconduttori che sta colpendo duramente l'intero settore automobilistico, causando interruzioni della produzione in tutte le regioni. (L'Inchiesta Quotidiano OnLine)

"Il management ha ribadito la guidance 2021 sul margine ebit del 5,5-7,5%, ma nel complesso sembra che la redditività di Stellantis abbia superato le aspettative nel primo trimestre. Dal punto di vista del flusso di cassa, le scorte già basse sono scese a un nuovo minimo e nonostante i commenti che la carenza di chip si intensificherà nel secondo trimestre, già previsto, rimaniamo positivi per il 2021" (Milano Finanza)

Scommessa vinta per Stellantis, che presenta i conti del primo trimestre post fusione: segno più sia per quanto riguarda i ricavi che per quanto concerne le consegne. Visibilità limitata sugli effetti della carenza di semiconduttori a livello annuo, ma con l’aspettativa di un secondo trimestre 2021 più impattato del primo e con miglioramenti nel secondo semestre. (Industria Italiana)

Stellantis convince Equita, alzate stime per 2021 e nuovo target vede titolo volare fino a 20 euro

Nell’area Middle East & Africa i ricavi sono saliti del 20% a. 1,311 miliardi di euro, con consegne in crescita del 32% Stellantis ha chiuso il primo trimestre 2021 con ricavi pari a 34,3 miliardi di euro e consegne per 1,477 milioni di unita’. (Calcio e Finanza)

Non cambia la tabella di marcia per i modelli: i lanci produttivi delle nuove Grand Wagoneer/Wagoneer e della nuova generazione della Jeep Grand Cherokee saranno, rispettivamente, alla fine secondo trimestre 2021 e nel terzo trimestre 2021 “Per il nostro primo trimestre dalla fusione, Stellanits realizza un solido fatturato grazie a un portafoglio di marchi diversificato che genera sia volumi in aumento, sia un effetto positivo e un impatto favorevole di mix prodotti, malgrado gli effetti negativi della crisi globale di semiconduttore”; spiega il cfo di Stellantis, Richard Palmer. (Oltre Free Press)

EBIT a +17% a 10,5 mld e adj. Ricavi pro-forma del primo trimestre in salita del 14% su base annua a 37 mld contro le attese a 36 miliardi. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr