San Giorgio Bigarello, Morselli sceglie Daniela Sogliani per la cultura

San Giorgio Bigarello, Morselli sceglie Daniela Sogliani per la cultura
Più informazioni:
La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

Tra i compiti che attendono Sogliani a San Giorgio Bigarello c’è il rilancio del centro di via Kahlo, punto di riferimento da sempre delle attività culturali

Un nome di assoluto prestigio, una figura di grande competenza alla guida delle attività culturali di San Giorgio Bigarello.

La storica dell’arte Daniela Sogliani è stata nominata nelle scorse settimane dal sindaco Beniamino Morselli assessore a Cultura, Politiche Giovanili, Pari Opportunità ed Educazione alla Legalità. (La Gazzetta di Mantova)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha stabilito con un proprio decreto il presidente in carica Beniamino Morselli. Le elezioni per il presidente della Provincia e il consiglio provinciale si terranno il 31 marzo, ultimo giorno utile in base alla legge 59 del 2020. (La Gazzetta di Mantova)

Anche la portacolori dell’Atletica Guastalla-Reggiolo ha le carte in regola, dopo l’argento ai tricolori Juniores, per ben figurare anche agli assoluti. Nel prossimo weekend a Molfetta Matteo Storti sarà ai tricolori invernali del lancio del disco (La Gazzetta di Mantova)

La Prefettura, su indicazione della Ats Val Padana, ieri sera ha ufficializzato 107 nuovi casi di coronavirus nel Mantovano. Il totale da inizio pandemia sale 22.020. (La Gazzetta di Mantova)

Porto Mantovano: Andrea in ginocchio per Arianna, lieto fine per la coppia a “C’è posta per te”

Covid, in provincia di Mantova 107 casi per Prefettura e Ats (14 a Viadana e 11 a Gonzaga). - Sono 107 i nuovi casi di covid registrati ieri in provincia di Mantova. (L'Altra Mantova)

Alla riunione di oggi e alla Conferenza Stato-Regioni che dovrebbe esserci domani dopo il Consiglio dei ministri non prende parte Mario Draghi. Anche a Napoli nonostante le nuove restrizioni si sono viste file sul lungomare e nei bar (La Gazzetta di Mantova)

Un’immagine diventata immediatamente virale sui social e ripresa da decine di pagine satiriche.Il confronto si è chiuso con il lieto fine, con tanto di perdono (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr