Il Piemonte resta in zona gialla anche la prossima settimana: più posti in ospedali e cliniche

Il Piemonte resta in zona gialla anche la prossima settimana: più posti in ospedali e cliniche
La Repubblica INTERNO

Intanto è pronto il piano per far ripartire gli interventi chirurgici, ridotti negli ultimi due anni fino all'80% a causa del Covid.

Una patologia che può sembrare banale, ma che non lo è, e sulla quale si può intervenire solo fino a una certa età

"Il Piemonte si conferma in zona gialla.

Il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva è del 23,2% e quello dei posti letto ordinari è del 28,4%. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Le persone in isolamento domiciliare sono 160.774. I tamponi diagnostici finora processati sono 12.862.604 ( + 104.007 rispetto a ieri) Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 14.609 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 12.392 dopo test antigenico), pari al 14% di 104.007 tamponi eseguiti, di cui 89.197 antigenici. (OssolaNews.it)

In particolare, 500 nuovi posti sono frutto della collaborazione con il sistema sanitario privato e gli altri della riorganizzazione nelle aziende sanitarie previste dal nostro piano pandemico Il Piemonte riesce a rimanere in zona gialla perché nei giorni scorsi la Regione ha ampliato la disponibilità di posti letto per i ricoveri Covid, facendo così abbassare la percentuale di occupazione nei reparti non di terapia intensiva, che è così bastata ad evitare l'arancione. (Prima Vercelli)

Oggi sono 14.609 (pari al 14% di 104.007 tamponi eseguiti) in più rispetto a ieri i casi di persone positive al coronavirus. Il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi covid (TorinoToday)

Coronavirus, ancora +14mila i nuovi contagi in Piemonte: calano leggermente i ricoveri nel Novarese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 14.609 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 12.392 dopo test antigenico), pari al 14% di 104.007 tamponi eseguiti, di cui 89.197 antigenici. (La Provincia di Biella)

I casi sono così ripartiti: 11.795 screening, 2.046 contatti di caso, 768 con indagine in corso. – Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 14.609 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 12.392 dopo test antigenico), pari al 14% di 104.007 tamponi eseguiti, di cui 89.197 antigenici. (Radiogold)

Al Santissima Trinità di Borgomanero sono in tutto 39 di cui 14 in Medicina, altri 14 in subintensiva e 6 in terapia intensiva. Sono in tutto 128 i pazienti positivi al Covid ricoverati nei due ospedali novaresi secondo il bollettino di oggi, venerdì 14 gennaio. (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr