MotoGP Doha, ordine di arrivo: vince Quartararo, disastro Rossi

AutoMotoriNews SPORT

La seconda gara MotoGP in Qatar è stata vinta da Fabio Quartararo.

Il pilota del team Monster Energy Yamaha ha trionfato in questo Gran Premio di Doha 2021 presso il Losail International Circuit.

Solamente sesto Francesco Bagnaia sulla Ducati del team ufficiale, precede Joan Mir (Suzuki) e un sorprendente Brad Binder (KTM).

MotoGP Doha 2021, risultati Gara: ordine di arrivo e classifica finale del secondo gran premio disputato in Qatar. (AutoMotoriNews)

Se ne è parlato anche su altre testate

Partito dalla pole come un indemoniato, Martin s'è messo a comandare con 2 decimi sul compagno di squadra Zarco. Dopo 4 giri, Valentino restava 21° e cominciava il suo calvario (la Repubblica)

Sono abbastanza deluso da me stesso e arrabbiato in questo momento", ha aggiunto. Francesco Bagnaia, Ducati Team 1 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 2 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 3 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 4 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 5 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 6 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 7 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 8 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 9 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 10 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 11 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 12 / 24 Foto di: Ducati Corse Francesco Bagnaia, Ducati Team 13 / 24 Foto di: MotoGP Francesco Bagnaia, Ducati Team 14 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 15 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 16 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 17 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 18 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 19 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 20 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 21 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 22 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Francesco Bagnaia, Ducati Team 23 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images Jack Miller, Ducati Team, Francesco Bagnaia, Ducati Team 24 / 24 Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images (Motorsport.com Italia)

Ma i suoi continui battibecchi con i colleghi sui social media e l'insistenza nell'elencare i suoi successi ai detrattori stanno rischiando di offuscare un'eredità che ha creato lavorando duramente (Motorsport.com Italia)

Devo imparare, devo migliorare, perché in una squadra factory questi errori sono inaccettabili. La fiducia che avevo nella moto mi ha portato a fare un grosso errore in curva 1. (FormulaPassion.it)

Super Quartararo — Oggi Fabio è partito con calma e passo dopo passo è risalito fino alle prime posizioni: "Abbiamo lavorato bene con il team. Grande gara anche per i due piloti del team Pramac Ducati, con Zarco 2° e Martin 3°, dopo essere rimasto al comando per gran parte della gara. (La Gazzetta dello Sport)

Francesco Bagnaia lascia il Qatar con tanta delusione per una gara, quella odierna, che poteva riservargli un piazzamento a podio. “Sicuramente in Yamaha hanno lavorato tanto in inverno, le due vittorie ottenute qui lo testimoniano”, analizza il pilota factory Ducati (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr