Consob, allarme di Savona sulle criptovalute: “Rischio bolla come per i derivati prima del 2008”

La Sentinella del Canavese ECONOMIA

Pur con le dovute distinzioni, è prevedibile che stia accadendo qualcosa di analogo nel mercato dei prodotti monetari e finanziari virtuali, soprattutto criptati».

“Urgente una regolamentazione che colmi le lacune” sulle nuove forme di investimento.

Ma afferma chiaramente che «alle condizioni che si sono affermate sul mercato, i soli ammonimenti sui rischi corsi dai risparmiatori o le stesse proibizioni risultano inefficaci»

«Nelle attuali condizioni – dice Savona – Le autorità possono intervenire divenendo parti attive nell’infosfera, ossia utilizzando anch’esse i vantaggi delle tecniche digitalizzate; la loro azione risulterà più efficace se cooperano tra loro». (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr