Premier League: obbligo di vaccino entro ottobre. Decisione anti no-vax

Premier League: obbligo di vaccino entro ottobre. Decisione anti no-vax
Milan News 24 SPORT

E’ prevista una proroga per chi ha ricevuto già una dose entro quella data e completare il ciclo in due settimane

Come riportato da Repubblica la FA ha dato un ultimatum alle squadre del massimo campionato inglese: entro ottobre tutti i calciatori e gli staff delle squadra di Premier League dovranno vaccinarsi almeno con due dosi, pensa impossibilità a partecipare al campionato.

La Premier League non fa sconti ai no-vax: obbligo di vaccino per giocatori e staff per ottobre. (Milan News 24)

Su altre fonti

L’obbligo non vale son solo per calciatori e staff che senza essere immunizzati non potranno scendere in campo, ma anche per i tifosi che vorranno andare allo stadio a vedere le partite. La nuova stagione della Premier League partirà a metà agosto (il 13, con Brentford-Arsenal) e secondo il Daily Mail al momento solo due squadre sono in regola con le vaccinazioni. (Open)

La disposizione rientra nel più ampio piano del governo britannico per arginare un’eventuale quarta ondata. È prevista una proroga di due settimane per chi avrà fatto almeno una dose di vaccino. (Corriere della Sera)

I giocatori e i membri degli staff dei club di Premier League dovranno essere vaccinati con doppia dose contro il Covid-19 per evitare che l’emergenza possa portare a interruzioni della stagione nel 2021/22. (Calcio e Finanza)

In Premier League scatta l'obbligo vaccinale: doppia dose entro il 1° ottobre

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE! Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM. (CalcioMercato.it)

Green pass o meno, la Premier League ha preso una posizione ufficiale: tutti i giocatori e lo staff che vorranno fare parte del campionato 2021/22 che partirà a metà agosto dovranno avere ricevuto la doppia dose di vaccino. (Udinese Blog)

Giovedì 22 Luglio 2021, 14:48. La Premier League non vuole rischiare nulla: difende il proprio prodotto. E allora ecco che arriva l'obbligo vaccinale: entro il 1° ottobre, tutti i 20 club della massima divisione inglese, dovranno vaccinare con doppia dose sia i calciatori che i membri dello staff tecnico. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr