Uccide la madre con 20 coltellate e le lascia sul corpo un biglietto: «La odio»

Ha inferto quei colpi con rabbia. Ha infierito su quel corpo con 20 coltellate sferrate ovunque: al torace, al petto e anche alla gola. e alla fine è lui stesso a denunciare il proprio crimine e a confermarne il movente: l'odio per la vittima. Una ... Fonte: Il Secolo d'Italia Il Secolo d'Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....