Messina, avvocato muore per una trombosi il giorno di Pasqua: era stato vaccinato con AstraZeneca

Messina, avvocato muore per una trombosi il giorno di Pasqua: era stato vaccinato con AstraZeneca
La Sicilia SALUTE

A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate ed ha avuto una trombosi che è risultata fatale.

Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero ha cominciato ad accusare forti mal di testa.

n avvocato Mario Turrisi, di 45 anni è morto al Policlinico di Messina a causa di una emorragia cerebrale.

Ora maggiori informazioni e consigli per gli operatori sanitari e la popolazione sono disponibili nelle informazioni sul prodotto rivolte sia al pubblico nel foglietto illustrativo sia ai sanitari nella scheda tecnica. (La Sicilia)

La notizia riportata su altre testate

Da qui l’equivoco di chi oggi ha diffuso la notizia dando la morte per certa. Ieri l’avvocato di Tusa si era sentito male in seguito a una trombosi che aveva generato un importante lesione dei vasi a livello cerebrale (Nebrodi News)

Da quanto si apprende dal portale Acri News si tratta di una ragazza di 25 anni e di un uomo di 39. L’altra è di questa mattina, un uomo di 39 anni originario di Acri e residente a Castrolibero (calabriadirettanews)

Gravissimo avvocato vaccinato con AstraZeneca

Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero ha cominciato ad accusare forti mal di testa. A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate e ha avuto una trombosi (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr