Under 21 italiano accusato di razzismo da Anthony Elanga

Under 21 italiano accusato di razzismo da Anthony Elanga
Altri dettagli:
Sportal SPORT

La Federazione calcistica del Paese scandinavo ha annunciato di avere presentato una relazione, in forma verbale, agli arbitri e ai delegati e di essere in attesa di una risposta per poi decidere su come procedere

13 Ottobre 2021. Accuse di razzismo. Un calciatore dell’Under 21 italiana è stato accusato di razzismo da Anthony Elanga, pari età svedese, che ha riferito di essere stato oggetto di un commento discriminatorio in occasione della sfida di martedì all’U-Power Stadium di Monza (Sportal)

Su altri media

Attendiamo una risposta attraverso il resoconto della partita del direttore di gara per decidere come procedere, anche il responsabile della sicurezza Martin Fredman è informato dell’accaduto” ha detto il Ct svedese, Claes Eriksson Il divertente match tra le Nazionali U21 di Italia e Svezia di ieri continua ad attirare l’attenzione, ma non per il grande spettacolo offerto nell’arco dei novanta minuti. (Footballnews24.it)

Ora siamo in attesa di feedback attraverso il resoconto della partita e il resoconto dell’arbitro. Con un comunicato apparso sul proprio sito, la Federazione svedese ha accusato un episodio di razzismo dopo la gara di ieri. (Calcio News 24)

"In occasione della gara di qualificazione al Campionato Europeo della Nazionale Under 21 svedese contro l'Italia a Monza, Anthony Elanga ha dichiarato dopo la partita di essere stato oggetto di un commento razzista da parte di un avversario della Nazionale italiana Under 21". (Adnkronos)

Under 21, Italia-Svezia 1-1: Lucca illude gli azzurrini | Qualificazioni Euro2023

A riportarlo è il sito della BBC L'attaccante del Manchester United Anthony Elanga è stato oggetto di una presunta offesa razzista da parte di un calciatore della Nazionale italiana U21 mentre giocava per la nazionale svedese. (Tutto Napoli)

Suo infatti il gol dell’1-0 dell’Italia Under 21 nella partita contro la Svezia in una gara valida per la qualificazione alle fasi finali dell’Europeo di categoria. Lucca nei momenti importanti non perde mai l’appuntamento con il gol (Corriere della Sera)

SVEZIA (4-4-2): Brolin; Holm, Tolinsson, Vagic, Kahl; Elanga, Gigovic (71′ Gustavsson), Hussein, Nygren (57′ Walemark); Sarr (71′ Prica), Hajal (84′ Carlen) Ma al 42’ Rovella prova il destro a giro, su cui Lucca si fionda per correggere in rete il vantaggio azzurro, meritatissimo. (Il Corriere del Pallone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr