Sanchez regala la Supercoppa all’Inter: il cileno premiato come MVP del match

Inter-News SPORT

Fonte: Twitter – Lega Serie A

Sanchez ha firmato il gol della vittoria dell’Inter in Supercoppa Italiana contro la Juventus all’ultimo secondo.

L’attaccante cileno è stato premiato come MVP al termine del match.

La Lega Serie A, attraverso i propri canali social, celebra il numero sette nerazzurro, assoluto mattatore della serata: “Alexis Sanchez è l’MVP presented by Socios”.

L’attaccante cileno ha trafitto Mattia Perin, regalando la Supercoppa Italiana ai nerazzurri e aggiudicandosi il premio come MVP del confronto. (Inter-News)

La notizia riportata su altre testate

A breve, quindi, è atteso il verdetto: Bonucci, appena tornato a disposizione dopo un infortunio, potrebbe essere squalificato. LEGGI ANCHE > > > Allegri ‘difende’ Dybala e Bonucci: “E’ mancata solo la coppa stasera”. (CalcioMercato.it)

Dobbiamo continuare a lavorare per rimanere su questi livelli e andare il più lontano possibile». Quando si scende in campo, si vuole sempre vincere (Inter-News)

Il giocatore rischia adesso una pesante squalifica. Svelato il labiale di Leonardo Bonucci nel finale della Supercoppa tra Inter e Juventus. (AreaNapoli.it)

'Ti ammazzo!'. Bonucci, frasi shock al segretario dell'Inter Mozzillo: 'Che ca**o fai?'

Complimenti all’Inter. Intanto, il difensore della Juventus commenta così la finale di Supercoppa Italiana su Instagram:. "Abbiamo lottato ma non è bastato. (fcinter1908)

Vincere la Supercoppa all'ultimo minuto dei tempi supplementari è già un bel modo per festeggiare questo inizio 2022 in casa Inter. Il difensore bianconero, pronto ad entrare in campo a calciare il suo rigore che non è mai arrivato, è stato letteralmente "massacrato" sui social. (IL GIORNO)

Si attende il verdetto del Giudice, che ha già ricevuto gli atti dalla Procura Federale Le immagini di Leonardo Bonucci che si scaglia contro il segretario generale dell'Inter Cristiano Mozzillo saltandogli praticamente al collo dopo il gol vittoria nerazzurro a San Siro, hanno fatto il giro del web. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr