Scontro tra barche, almeno 26 morti

Scontro tra barche, almeno 26 morti
Altri dettagli:
Ticinonline ESTERI

Lo scorso giugno un traghetto è affondato a Dacca dopo essere stato colpito a poppa da un'altra imbarcazione, facendo morire almeno 32 persone

Gli esperti attribuiscono la maggior parte di essi alla scarsa manutenzione delle barche, a norme troppo permissive nei cantieri navali ma anche al sovraffollamento.

Abbiamo inoltre soccorso cinque feriti fra cui tre bambini», ha detto all'Afp un responsabile della polizia locale Amir Hossain. (Ticinonline)

La notizia riportata su altre testate

L’incidente si è verificato sul Padma, vicino alla città di Shibchar. Un terribile incidente tra barche ha ucciso almeno 25 persone nel centro del Bangladesh lunedì mattina. Nel febbraio 2015, altre 78 persone sono morte quando una nave sovraffollata si è scontrata con un cargo (Inews24)

Sono le 26 vittime dell'incidente causato dall'impatto di un'imbarcazione veloce - presumibilmente un motoscafo, con a bordo una trentina di persone - con una chiatta carica di sabbia. Il funzionario Mohammad Asaduzzaman ha spiegato che il motoscafo con oltre 30 persone a bordo ha urtato ad alta velocità il mercantile rovesciandosi in acqua. (Rai News)

Bangladesh, scontro tra due barche sul fiume: almeno 25 morti Gli incidenti marittimi sono frequenti in Bangladesh, attraversato da centinaia di fiumi. Una barca con almeno 30 passeggeri a bordo si è scontrata con un altro natante sul Padma, vicino . (Zazoom Blog)

Bangladesh, incidente navale nel fiume Padma: recuperate 26 vittime

Dacca – Sarebbero almeno 25 le persone decedute questa mattina nella collisione tra due imbarcazioni su un fiume del Bangladesh centrale. Lo scorso giugno un traghetto è affondato a Dacca dopo essere stato colpito a poppa da un’altra imbarcazione, facendo morire almeno 32 persone (Il Faro Online)

Ventisei corpi sono stati recuperati, mentre le ricerche dei dispersi proseguono Il motoscafo trasportava passeggeri in violazione delle restrizioni governative legate al lockdown per il coronavirus, ha detto Rahima Khatun, funzionario governativo della zona. (LaPresse)

I soccorritori hanno recuperato 26 corpi senza vita nel fiume Padma, in Bangladesh, dove un piccolo motoscafo pieno di passeggeri si e' scontrato con una nave che trasportava quintali di sabbia. L'imbarcazione spezzata si stava avvicinando alla stazione fluviale nella citta' rurale di Shibchar. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr