Covid, la Delta diffusa in tutti i comuni. I giovani i più colpiti. Vaccino unica arma anti-Dad e restrizioni ma tra gli under 30 in molti non prenotano

Covid, la Delta diffusa in tutti i comuni. I giovani i più colpiti. Vaccino unica arma anti-Dad e restrizioni ma tra gli under 30 in molti non prenotano
PerugiaToday INTERNO

Per il comitato epidemioligico e l'assessore regionale Luca Coletto è la dimostrazione che l'arma dei vaccini funziona in fase di contenimento.

Lo dimostrano i dati in Umbria dei nuovi positivi e dei vaccini prenotati e somministrati.

Nelle mani dei giovani non sono in senso figurato.

La Regione ha previsto una nuova campagna di sensibilizzazione e soprattutto ha ottenuto il via liberà per altre 15mila dosi di vaccino per questa categoria

E anche chi si prenotato ha preferito, per motivi di ferie soprattutto, spostare l'appuntamento con il vaccino: circa 800 individui. (PerugiaToday)

La notizia riportata su altri media

E’ atteso anche per oggi, giovedì 22 luglio 2021, il nuovo bollettino coronavirus del ministero della salute, il report contenente tutti i dati odierni, a cominciare da contagi e situazione negli ospedali. (Il Sussidiario.net)

I Dettagli. Alan Lanoix è morto di COVID e non si era vaccinato perché credeva che il vaccino fosse un veleno"I vaccini sono veleno, non vaccinatevi perché potreste morire! 'I Vaccini Sono VELENO', poi si Contagia e Muore a 54 anni. (iLMeteo.it)

A riportare la notizia è La Nazione. Si tratta di ragazzi di età compresa tra i 16 e i 25 anni, la maggior parte non vaccinati o con una sola dose e con sintomi molto lievi (Sky Tg24 )

Covid, continua a salire il numero di contagi: 30 nelle ultime 24 ore

Nessun decesso e i posti letto occupati in terapia intensiva sono tre, uno in meno rispetto a ieri. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (-1), 1 a Reggio Emilia (numero invariato rispetto a ieri), 3 a Modena (-1), 4 a Bologna (+1), 1 a Ferrara (invariato) (Libertà)

Sono inoltre 1.684 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 13 contagi (0,77%). "Su 64 sequenziamenti compiuti nel periodo compreso tra il 5 e il 13 luglio su altrettanti campioni in Friuli Venezia Giulia 58 rispondono alla variante Delta, 4 alla Alfa e 2 ad altre categorie non rilevanti. (Il Messaggero Veneto)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 12 (-1 rispetto a ieri), 139 quelli negli altri reparti Covid (-2). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.796 tamponi molecolari, per un totale di 5.154.168. (ParmaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr