;

I risultati di ricerca Google non sono così imparziali come dovrebbero essere, e nemmeno sempre precisi

I risultati di ricerca Google non sono così imparziali come dovrebbero essere, e nemmeno sempre precisi
SmartWorld SmartWorld (Economia)

Un accurato report del The Wall Street Journal getta molte ombre sui risultati di ricerca e su come questi possano essere manipolati.

Gli stessi impiegati dell’azienda potrebbero richiedere la revisione di specifici risultati di ricerca, inclusi argomenti “hot” come vaccini e autismo.

Se Google dovesse replicare al report del The Wall Street Journal ve lo faremo sapere.

I risultati di ricerca che Google mostra ai suoi milioni di utenti ogni giorno non sono del tutto neutrali, come invece ci si aspetterebbe che fossero.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.