Il cloud di AWS per lo spettacolo della Formula 1

Il cloud di AWS per lo spettacolo della Formula 1
Punto Informatico Punto Informatico (Scienza e tecnologia)

Si rafforza ulteriormente la partnership tra Amazon Web Services e la Formula 1 con il debutto di sei nuove statistiche di gara generate in tempo reale e utilizzate durante la stagione 2020.

A generarla il cloud di AWS sfruttando tecnologie come gli algoritmi di machine learning per l’analisi dei dati.

Ne parlano anche altre fonti

Italtel ha ottenuto la certificazione di “advance partner” di Amazon Web Services (Aws), la divisione per i servizi cloud di Amazon. L’azienda italiana entra così a far parte della rete dei partner di Amazon dopo aver concluso, in collaborazione con Exprivia, i programmi di certificazione come fornitrice di soluzioni. (CorCom)

«I clienti ci hanno detto che la necessità di applicazioni personalizzate supera di gran lunga la capacità degli sviluppatori di crearle» ha affermato Larry Augustin, Vice Presidente, Amazon Web Services. (Tom's Hardware Italia)

Scrivere applicazioni senza usare codice è qualcosa che viene solitamente associato ai programmatori in erba. L'interfaccia, in effetti, è proprio simile a quella di un Excel, che però si appoggia a un database di AWS che consente agli utenti di filtrare, ordinare e collegare fra loro informazioni per creare applicazioni. (Business Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr