Serie B, 19^ giornata: l’Ascoli cala il poker a Terni e inguaia Lucarelli

Serie B, 19^ giornata: l’Ascoli cala il poker a Terni e inguaia Lucarelli
SerieBnews.com SPORT

Nell’anticipo del venerdì del diciannovesimo turno, l’Ascoli espugna d’autorità Terni con un sonoro 2-4 che mette nei guai la formazione umbra. Al Liberati di Terni gol e spettacolo nell’anticipo del diciannovesimo turno del campionato cadetto.

Grazie a questa affermazione l’Ascoli sale a quota 29 punti, mentre la Ternana resta ferma a 23

LEGGI ANCHE > > > Ascoli, triplo colpo subito: c’è anche Bellusci dal Monza (SerieBnews.com)

La notizia riportata su altre testate

All’11’ ecco il diagonale vincente di Falletti, a rompere il ghiaccio per le Fere e a trovare un gol per sperare ancora. Tanto che è passato quasi inosservato il gol del 2-4 trovato in pieno recupero da Peralta, da poco subentrato. (Calcio Fere)

“Siamo contenti, in questi quindici giorni abbiamo lavorato sodo, abbiamo fatto una grande prestazione, Maistro ci ha permesso di andare in vantaggio, abbiamo gestito bene la partita giocando anche un buon calcio - ha dichiarato il difensore bianconero -. (picenotime)

Tuttavia è proprio sulla linea mediana che i rossoverdi faticano enormemente a prendere le misure agli avversari. Partipilo 5 appannato. La mediana opposta però appare una spanna sopra, quantomeno nella serata odierna). (TerniToday)

Rassegna Stampa - RdC - L'Ascoli mette il turbo con Maistro e Caligara

(4-4-2): Iannarilli 5; Ghiringhelli 5 (37’st Defendi 5), Boben 5, Sørensen 6, Celli 5 (31’st Salzano sv); Partipilo 5 (31’st Peralta 6), Palumbo 5, Paghera 5 (37’st Proietti 6), Falletti 5,5; Mazzocchi 6, Donnarumma 5 (21’st Pettinari sv). (TernanaNews)

Bellusci 6- Subito titolare a poche ore dal suo arrivo in bianconero, dimostra subito tutta la sua esperienza e il suo senso della posizione nella retroguardia di Sottil. Ma la doppietta non gli basta e nella ripresa calcia la punizione velenosa che vale il gol di Baschirotto (TUTTO mercato WEB)

"Dopo due sconfitte consecutive il Picchio, dimezzato da indisponibili e squalificati, vince in casa della Ternana: Baschirotto chiude i conti". L’Ascoli mette il turbo con Maistro e Caligara, titola il Resto del Carlino. (TernanaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr