;

I soliti compagni contestano Salvini. E lui li ammutolisce citando Berlinguer

I soliti compagni contestano Salvini. E lui li ammutolisce citando Berlinguer
Il Primato Nazionale Il Primato Nazionale (Interno)

Poi l’affondo: “Ma non hanno capito – ha concluso la senatrice leghista – che noi abbiamo la tempra di quelli che non mollano mai.

Piacenza, 15 gen – Matteo Salvini si scaglia contro i soliti contestatori di sinistra.

Stavolta è successo a Piacenza, dove un gruppetto di loro ha cercato di interrompere il discorso del leader della Lega urlando e cantando in coro “Bella Ciao”.

Dopo averli ascoltati, Salvini dal palco del comizio per le Regionali in Emilia Romagna li ha liquidati così: “Non ci sono più i contestatori di una volta.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.