Cagliari: nipote aggredisce nonni per soldi, arresto per maltrattamenti

Cagliari: nipote aggredisce nonni per soldi, arresto per maltrattamenti
Sardegna Reporter SALUTE

Nella serata di ieri, gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti, a seguito di una segnalazione giunta al 113, in un appartamento di Via Monte Santo, nel quartiere Is Mirrionis, dove era in corso una accesa lite tra nonni e nipote.

I poliziotti si sono messi subito alle ricerche del giovane, intercettato e bloccato poco più tardi mentre passeggiava da solo in una via di Quartucciu.

La nonna ha confermato di aver accompagnato il nipote con la propria auto presso uno sportello bancomat per prelevare e consegnargli dei contanti, prima di fare rientro da sola nella propria abitazione. (Sardegna Reporter)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel dicembre 2015 era stato ucciso a fucilate Simone Piras, allevatore di 33 anni, mentre il 27 luglio dello stesso anno, sempre a fucilate, era stato freddato Massimiliano Langiu, anch’egli allevatore, di 27 anni Omicidio nelle campagne di Jerzu, vicino a Gairo. (L'Unione Sarda.it)

Sul posto è arrivata un'equipe del 118, a cui era stato segnalato un incidente stradale. Il 21 dicembre 2015 era stato ucciso Simone Piras, un allevatore di 33 anni martoriato da tre fucilate a pallettoni, il 27 luglio dello stesso anno con due fucilate a distanza ravvicinata era stato freddato Massimiliano Langiu, allevatore di 27 anni (Sardegna Live)

Nuoro: allevatore 40enne ucciso in un agguato

Cagliari, 12 gen. (LaPresse) – Un allevatore 40enne di Gairo in Ogliastra, zona centro-orientale della Sardegna, è stato vittima di un agguato avvenuto nel pomeriggio a Jerzu, a pochi chilometri dal centro dove viveva, nel nuorese. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr