Mourinho e la Juventus: bilancio in equilibrio, ma manca la vittoria a Torino in Serie A

Mourinho e la Juventus: bilancio in equilibrio, ma manca la vittoria a Torino in Serie A
Voce Giallo Rossa SPORT

In campo in quel match c'era anche Chris Smalling, che però salterà per infortunio la sfida di domenica

In casa, Mourinho ha ottenuto tre vittorie sul altrettante sfide contro la Juventus: due in campionato e una in Coppa Italia, nella stagione 2009-2010.

Negativi però i precedenti per quanto riguarda la Serie A, visto che con l'Inter Mou non ha mai vinto a Torino contro i bianconeri.

Per quanto riguarda il tecnico, il bilancio dei suoi precedenti sul campo della Juventus è in perfetta parità: una vittoria, un pareggio e una sconfitta. (Voce Giallo Rossa)

La notizia riportata su altre testate

Nel nuovo stadio bianconero le due squadre non hanno quindi mai pareggiato: la prima volta è data a 3,45. Il colpo a sorpresa di Andreazzoli, che quest'anno ha già battuto la Juve, vale 5,25, la «X» si gioca a 4,25. (Calciomercato.com)

La stessa che, nel 2009, portò il portoghese a dire: "La Juventus è quella squadra che non potrò mai allenare dopo essere stato sulla panchina dell’Inter". E pure alla guida dello United, a Torino, rispose polemicamente ai fischi. (ForzaRoma.info)

Ma il pericolo per Allegri è dietro l’angolo: lo dicono i numeri contro la Roma, avversaria avversa da sempre. Inoltre, il bilancio dell’allenatore livornese con José Mourinho, suo prossimo avversario, non è affatto rassicurante. (CalcioToday.it)

Serie A: Juve-Roma, tradizione bianconera. Mourinho contro il tabù Stadium

Altra bella iniziativa targata Roma Cares, che porta Eldor Shomurodov al reparto di pediatria del Sant'Andrea per incontrare i giovani pazienti e regalar loro un po' di gioia. L'attaccante uzbeko ha trascorso all'interno della struttura circa un'ora nel pomeriggio di oggi, regalando giocattoli, palloni e concedendo qualche autografo. (LAROMA24)

"Abraham è il giocatore più importante per la Roma. Si cercherà di proteggere la difesa che senza Smalling è così così. (Tutto Juve)

Qui è stato accolto dalla direzione operativa e sanitaria dell’ospedale, da una rappresentanza di infermieri e da alcuni piccoli pazienti ai quali ha regalato gadget, giocattoli, oltre che a firmare palloni e autografi L’attaccante uzbeko si è intrattenuto per circa un’ora, visitando il reparto U. (Siamo la Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr