Milano, il sabato dei No vax con il Nobel Montagnier

Milano, il sabato dei No vax con il Nobel Montagnier
IL GIORNO INTERNO

Come detto, l’ospite principale, a meno di forfait dell’ultima ora, sarà Montagnier, guru No vax già prima della pandemia.

Poi sono arrivati i blitz di poche decine di irriducibili in piazza Duomo, fiaccati dai controlli preventivi della Questura.

Poi è arrivato il Covid, e Montagnier è tornato a farsi sentire.

Inutile dire che per nessuna di queste teorie Montagnier ha mai portato in supporto evidenze scientifiche degne di nota

(IL GIORNO)

Su altre fonti

Il messaggio di Kennedy jr In piazza, a scandire gli interventi, i soliti «no green pass» e «giù le mani dai bambini» Sul palco si alternano i comizi degli ospiti in attesa dell’intervento del premio Nobel Luc Montagnier. (Corriere Milano)

Sabato 15 gennaio a Milano, dalle ore 15 alle ore 18 in piazza XXV Aprile, si svolgerà una manifestazione organizzata da Per l’Italia con Paragone-Italexit a favore dei diritti e delle libertà individuali e contro le politiche del governo e il supergreenpass. (NewTuscia)

È un pezzo di Paese che ha onorato il Paese stesso ed è importante sottolineare questa manifestazione e questo dissenso che c’è. Sabato 15 gennaio a Milano, piazza XXV Aprile, il premio Nobel parteciperà alla manifestazione organizzata dal partito Italexit. (Radio Radio)

Luc Montagnier a Milano: anche lui atteso alla manifestazione no pass di sabato 15 gennaio

Alla manifestazione parteciperanno anche rappresentanti delle Forze dell’Ordine e dell’Esercito italiano sospesi dal servizio, che per la prima volta scenderanno in piazza per protestare contro l’obbligo del green pass nell’esercizio della loro professione, supportati dal sindacato della Polizia di Stato lo Scudo (gazzettadimilano.it)

Alla manifestazione parteciperanno anche rappresentanti delle forze dell’ordine e dell’esercito italiano sospesi dal servizio, che per la prima volta scenderanno in piazza per protestare contro l’obbligo del green pass nell’esercizio della loro professione, supportati dal sindacato della polizia di stato lo Scudo. (Tuscia Web)

Anche il premio nobel e celebre virologo francese Luc Montagnier è atteso a Milano alla manifestazione no pass. Proprio per questo nel 2008 vince il premio nobel per la medicina. (Il Giornale d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr