Maltrattano i bambini dell'asilo nido, maestre a processo: chieste condanne per 3 anni e 6 mesi

Messaggero Veneto ECONOMIA

Infine, chiusa la discussione del processo, celebrato con rito abbreviato, il giudice si ritirerà in camera di consiglio per la sentenza.

E ha concluso per la condanna di entrambe: 2 anni di reclusione per una e 1 anno e 6 mesi per l’altra.

Gli accertamenti erano durati tre mesi (i primi del 2018) e, a parere della Procura, avevano rivelato comportamenti «inadeguati» verso i bambini.

Il pm Andrea Gondolo, che ha ereditato il fascicolo dalla collega Annunziata Puglia, non ha dubbi sulla penale responsabilità delle due maestre, Z. (Messaggero Veneto)

Ne parlano anche altre fonti

Da oggi AstraZeneca è vietato ai minori di 60 anni. Così almeno questo pasticciaccio dell’antidoto di Oxford tornerà utile a chi i vaccini fino ad ora li ha visti solo col binocolo (Il Messaggero Veneto)

Ricorda quella telefonata come se avesse posato la cornetta poco fa, Enzo Cainero. Enzo Cainero ricorda Marco Fantoni e racconta i retroscena di un sodalizio durato decenni: “Conosceva i dipendenti uno per uno. (Il Messaggero Veneto)

Salvagno si è soffermato sugli step di avanzamento dei lavori, preceduti da un’analisi storica delle strutture per delineare le necessità di intervento. La nostra intenzione per i prossimi mesi è quella di far conoscere alla città le fasi di recupero delle strutture, con aggiornamenti continui sull’avanzamento dei lavori. (Il Messaggero Veneto)

Ha un malore, cade in un pozzo e muore: il corpo senza vita trovato dal figlio

Il progetto aveva incassato un primo via libera dalla precedente amministrazione e poi anche dall’attuale maggioranza che era riuscita a ottenere anche l’inserimento di un asilo. (Il Messaggero Veneto)

Educazione alimentare e diete speciali. Un altro dei problemi sollevati dai genitori in protesta è stato quello delle diete speciali e dei problemi legati all'alimentazione. Noi siamo i cittadini e il Comune dovrebbe ascoltare prima di tutto noi ed essere una brava amministrazione, capace di gestire un contratto che non funziona con una ditta esterna (UdineToday)

Qui trascorreva le sue giornate, dedicandosi alla coltivazione dell’orto, alla cura delle viti e dei roseti. Appassionato entomologo, in due contanier in via Villa d’Arco custodiva le sue collezioni di insetti di tutto il mondo (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr