Dichiarazione 730 precompilato online in arrivo: cosa sapere

QuiFinanza ECONOMIA

Ogni persona può indicare un solo rappresentante e ogni persona può essere designata al massimo da tre persone (qui la guida sul 730 precompilato).

Le abilitazioni avranno validità fino al 31 dicembre dell’anno in cui sono state rilasciate (qui i nuovi modelli per la dichiarazione dei redditi 2022 e cosa cambia).

Al via da lunedì 23 maggio, la dichiarazione precompilata 2022: da domani il Fisco metterà online i modelli 730 con 1 miliardo e 200 milioni di dati già inseriti. (QuiFinanza)

Su altre fonti

Nella precompilata, infatti, sono già segnalate le spese sanitarie, spese universitarie, spese funebri, premi assicurativi, contributi previdenziali, bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica. (LegnanoNews.com)

Da martedì 31 maggio sarà possibile inviare la dichiarazione, accettandola così com'è oppure procedendo alle opportune modifiche e integrazioni. La maggior parte dei dati è riferita alle spese sanitarie, balzati dai 718 milioni dello scorso anno a oltre 1 miliardo (+40%) (La Stampa)

Ogni contribuente potrà designare un solo rappresentante, che sia il coniuge, il figlio, un parente/affine entro il quarto grado o una persona di fiducia. Agenzia entrate: servizi online, possibile la delega a un familiare. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr