Banche, in dieci anni in Italia spariti diecimila sportelli (e l’home banking è raddoppiato)

Banche, in dieci anni in Italia spariti diecimila sportelli (e l’home banking è raddoppiato)
Corriere della Sera ECONOMIA

Seguono le banche di credito cooperativo con circa il 17% (4.236) e le banche popolari con il 6% (1.548).

L’home banking è molto diffuso nelle maggiori economie come Spagna (62%), Germania (65%), Francia (66%) e Gran Bretagna (77%)

Negli ultimi cinque anni le reti bancarie continentali hanno subito un taglio di circa un terzo, mentre in Italia è stata di un quinto.

La classifica per province vede in cima Reggio Calabria, Vibo Valentia e Caserta, con 17 filiali ogni centomila abitanti. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Gli sportelli sono scesi di conseguenza: erano 9 mila 39, oggi sono 6 mila 109, -2.930. Ne consegue che il 33% degli sportelli scomparsi nel decennio, sono spariti proprio a Nordest. Sempre nello stesso decennio a Nordest sono spariti 9 mila 399 dipendenti; il conto sale a -47 mila 121 a livello nazionale. (il Corriere delle Alpi)

"In Italia le banche hanno storicamente privilegiato le aree più sviluppate, con maggiore presenza di imprese e clienti ad alto reddito La classifica per province vede in cima Reggio Calabria, Vibo Valentia e Caserta, con 17 filiali ogni 100.000 abitanti. (Alto Adige)

Banche, sempre meno sportelli: 114 filiali chiuse a Reggio e provincia. VIDEO

La percentuale di agenzie di credito cooperativo sul totale delle filiali è cresciuta dal 5% del 2000 al 13% del 2019 Anche in questo specifico segmento qualche razionalizzazione negli ultimi anni c’è stata, ma in misura molto inferiore alla media. (Reggionline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr