Strategia Ferrari sotto accusa a Silverstone: il mancato azzardo che è costato la vittoria a Leclerc

Strategia Ferrari sotto accusa a Silverstone: il mancato azzardo che è costato la vittoria a Leclerc
Sport Fanpage SPORT

E in tanti hanno sollevato dei dubbi sulla strategia "conservativa" adottata dal box Ferrari al momento del pit-stop quando invece si poteva azzardare una strategia più aggressiva per provare davvero a vincere la gara.

Nonostante ciò però, per come si era messa la gara a Silverstone, tra i tifosi del Cavallino resta l'amarezza di un successo sfumato nel finale.

La sosta di Sainz è arrivata al 29° giro mentre quella di Leclerc è arrivata nella tornata successiva, quando mancavano rispettivamente 23 e 22 giri al termine del Gran Premio

I tifosi si dividono e c’è chi avrebbe preferito un azzardo (allungando lo stint con gomme medie per poi montare le soft nel finale di gara) per puntare al successo. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altri giornali

Il circus tornerà ora in pista tra due settimane all’Hungaroring, in Ungheria prima della lunga pausa estiva di ben tre settimane Charles ha però sostenuto come presto la Ferrari tornerà al top, continuando a lavorare e spingere e dicendosi “orgoglioso dell’intera scuderia“. (AutoMotoriNews)

Purtroppo il pit stop è stato lento. Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. (F1-News.eu)

Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. La Formula 1 è qui (F1-News.eu)

Leclerc, che rabbia: parolacce e delusione, il pilota Ferrari si sfoga - Video

Charles Leclerc è stato molto bravo tutto il weekend, in qualifica, nella qualifica sprint e oggi in gara. Da parte nostra buon ritmo in gara, era importante per noi dopo il disastro in Francia. (TIMgate)

E poi oltre la lotta per la vittoria — pardon, per la pole — c’è stato movimento: Alonso ha rimontato sei posizioni allo start Il vincitore Max Verstappen domenica scatta dalla prima casella nella gara vera di Silverstone (52 giri), questo era il premio oltre a tre punti in classifica. (Corriere della Sera)

Il dispiacere accumulato per quel sorpasso avvenuto a due giri dal termine è stato troppo forte per trattenere qualche parolaccia. Il team radio di Charles Leclerc alla fine del Gp di Silverstone: tutta la delusione del monegasco per la vittoria sfumata. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr