INTERESSI RUSSI IN VALDICHIANA: IL NUMERO 2 DI PUTIN, MEDVEDEV, INVESTE A CHIANCIANO?

INTERESSI RUSSI IN VALDICHIANA: IL NUMERO 2 DI PUTIN, MEDVEDEV, INVESTE A CHIANCIANO?
Prima Pagina Chiusi ESTERI

Provò anche con l’abbazia di Trisulti nel Lazio… Il Bel Paese ha un fascino particolare, da sempre, per i ricchi americani.

Il nome che circola infatti è quello di Dmitrj Medvedev, attualmente vicepresidente del Consiglio di Sicurezza ex presidente della federazione Russa.

m.l. Nella foto (Il Fatto e Quotidiano Nazionale): Putin e Medvedev in versione ufficiale e in… vacanza

Insomma dopo Putin il numero due della politica russa, o comunque una delle figure più rilevanti. (Prima Pagina Chiusi)

Ne parlano anche altre fonti

Joe Biden riceve Angela Merkel per quella che salvo clamorose sorprese sarà l'ultima visita della cancelliera tedesca alla Casa Bianca. Il disco verde di Putin, racconta il Guardian, sarebbe arrivato durante una sessione del Consiglio di sicurezza nazionale tenuta il 22 gennaio del 2016 (Il Piccolo)

Joe Biden riceve Angela Merkel per quella che salvo clamorose sorprese sarà l'ultima visita della cancelliera tedesca alla Casa Bianca. E il Guardian rivela come Mosca fece di tutto nel 2016 per fargli vincere le elezioni presidenziali. (La Stampa)

Cosa c’è dietro questa notizia e perché è stata lanciata solo ora? Per parlarne Sputnik Italia ha raggiunto Igor Pellicciari, Professore di storia delle relazioni internazionali all’Università di Urbino e alla LUISS."Per prima cosa bisogna vedere se si tratta di una notizia credibile o di una fake news. (Sputnik Italia)

Putin autorizzò gli 007 russi a sostenere Trump

DIETRO LE NTE/ Il piano di Draghi per il bis di Mattarella. Secondo il “The Guardian”, non v’è dubbio che l’incontro pro Trump del gennaio 2016 abbia effettivamente avuto luogo e che sia stato convocato all’interno del Cremlino. (Il Sussidiario.net)

Trump: “Hitler ha fatto anche molte cose buone”/ La nuova rivelazione choc sul tycoon. “Le Monde” e “The Guardian” salgono sul ring giornalistico e danno vita a un confronto a colpi di penna. (Il Sussidiario.net)

Nel documento pubblicato dal Guardian, che sembra portare la firma di Putin, viene ordinato a tre agenzie di spionaggio di trovare modi pratici ed efficaci per sostenere The Donald alla presidenza Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha affermato che l'idea che i leader russi si siano incontrati per definire un piano per sostenere Trump è degno di «una grande fiction pulp». (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr