Nel lodigiano represso con estrema violenza da bodyguard private presidio di lavoratori licenziati

TG La7 INTERNO

Nove persone contuse.

Polemiche per il mancato intervento delle forze dell'ordine presenti sul posto

cronaca. Momenti di altissima tensione all'esterno dello stabilimento della Fedex-Tnt di Tavazzano.

(TG La7)

Ne parlano anche altre testate

Le due fazioni, la cui natura è ancora da chiarirsi, si sarebbero colpite con sassi e bastoni derivati dai bancali del trasporto. Secondo le forze dell'ordine, presenti sul posto durante gli scontri, a fronteggiarsi sarebbero stati i dipendenti dell'azienda Fedex di Piacenza e alcuni dipendenti licenziati da tempo che stavano facendo un presidio di protesta. (Prima Pavia)

Alla fine degli scontri, nove persone sono state soccorse dai sanitari del 118, e per una di loro è stato ritenuto necessario il ricovero al policlinico di Pavia per un trauma facciale grave Violenti scontri, stanotte, in una logistica di via Orecchia, a Tavazzano con Villavesco, nel Lodigiano, nel corso di un presidio organizzato da lavoratori licenziati da un’altra ditta di logistica di Piacenza. (gazzettadimilano.it)

“Già in passato avevamo già lanciato l’allarme e lo ribadiamo ancora – sottolinea Marcelo AMENDOLA – quello che per noi è un concetto fondamentale in questa fase di lotta: all’offensiva dei padroni si deve rispondere con la solidarietà di classe. (gazzettadimilano.it)

Secondo le forze dell'ordine, presenti sul posto durante gli scontri, a fronteggiarsi sarebbero stati i dipendenti dell'azienda Fedex di Piacenza e alcuni dipendenti licenziati da tempo che stavano facendo un presidio di protesta. (Prima Lodi)

Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di lavoratori licenziati dalla ditta di logistica Fed Ex Tnt di Piacenza è confluito nel lodigiano dove era in corso un altro presidio di lavoratori. Notte di scontri tra lavoratori in sciopero a Tavazzano con Villavesco, in provincia di Lodi. (Cityrumors Milano)

Nella notte, diversi manifestanti Si Cobas si sono scontrati con altri manifestanti a Tavazzano, in provincia di Lodi, nei pressi della ditta Zampieri. (Panorama)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr