WhatsApp, i genitori chattano senza ritegno: docenti moderano, ds dicono basta

“Signori è la terza volta, qui qualcuno ha un chiaro problema d'igiene e voglio sapere chi è”: è il testo di una madre esasperata rivolto agli altri genitori della classe. Peccato che sia viaggiato su WhatsApp. E che lo strumento interattivo più ... Fonte: La Tecnica della Scuola La Tecnica della Scuola
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....