Google, il rientro in ufficio slitta ad ottobre: obbligo vaccinale per i dipendenti in presenza

Corriere della Sera ECONOMIA

Secondo quanto riportato dall’Associated Press, l’azienda intende richiedere al personale (in presenza) la vaccinazione.

I dipendenti di Google non rientreranno in ufficio prima di metà ottobre e dovranno vaccinarsi per tornare alla scrivania.

Il ceo ha chiarito che una volta che gli uffici saranno completamente riaperti tutti coloro che vi lavorano dovranno essere vaccinati.

La decisione di Google di estendere il lavoro a distanza segue quella di un altro colosso tech: pochi giorni anche Apple ha infatti rimandato il rientro in ufficio da settembre a ottobre

Con un dettaglio non banale: chi rientra in ufficio dovrà dimostrare di essere vaccinato contro covid-19. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

l CEO del gruppo ha stabilito le prossime tappe per il rientro in ufficio: scadenza posticipata di un mese e vaccinazione resa obbligatoria. | Read More | Punto Informatico. Advertisements Loading (HelpMeTech)

Il colossi del Tech iniziano a prendere una posizione netta rispetto all’obbligo vaccinaleRead More L'articolo (HelpMeTech)

Il colossi del Tech iniziano a prendere una posizione netta rispetto all’obbligo vaccinaleRead More L'articolo (HelpMeTech)

Il requisito sarà inizialmente imposto presso la sede centrale di Google a Mountain View, in California e in altri uffici statunitensi, prima di essere esteso agli oltre 40 altri paesi in cui opera Google (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr