Djokovic, in corso l'udienza della Corte federale dell'Australia sull'eventuale espulsione del n.1 del tennis

ilmessaggero.it SPORT

Gli Australian Open saranno grandi con o. MELBOURNE Djokovic torna nel centro di detenzione, stanotte l'udienza. SPORT Djokovic, allenamento a Melbourne.

Ma è ancora a rischio. RAVENNA Marco Melandri, ex pilota MotoGp: «Mi sono contagiato. SPORT Australia, gli avvocati di Djokovic lasciano il tribunale SPORT Australia, l'attesa di giornalisti e manifestanti per il.

TENNIS Djokovic, il campione che non riesce proprio a farsi amare TENNIS Djokovic in stato di fermo. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altre testate

Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha commentato così la decisione della Corte di confermare l’annullamento del visto del serbo. Gli australiani hanno fatto grandi sacrifici per arrivare a questo punto e il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere questa posizione, come si aspetta il popolo australiano” (SPORTFACE.IT)

I giudici della Corte federale hanno respinto all’unanimità il suo appello a rimanere nel Paese per difendere il titolo all’Australian Open che si aprono domani. Questa mattina il suo nome compariva nel "match schedule" della prima giornata degli Australian Open, in programma domani. (Gazzetta del Sud)

Ovviamente non lo farà, perché è troppo ossessionato da quel 21° titolo dello Slam” – ha analizzato Martina In una lunga intervista concessa a ‘Sunrise’, la leggenda della WTA Martina Navratilova ha espresso la sua opinione su Djokovic. (Tennis World Italia)

La sentenza sul ricorso contro la decisione del ministro Alex Hawke è stata letta in aula dal presidente del tribunale, James Allsop Il fortunato ripescato, che entra nel tabellone degli Australian Open, è il siciliano Salvatore Caruso: il 29enne di Avola, attualmente 150esimo al mondo, era uscito alle qualificazioni solo all’ultimo turno. (Giornale di Sicilia)

ondividi. Una notizia che permette a Salvatore Caruso di entrare nel tabellone pricnipale come lucky loser (il 29enne siciliano era stato sconfitto nelle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel). (Sky Sport)

In caso di vittoria del Governo federale, il serbo non potrà disputare il primo Grande Slam della stagione, difendendo il titolo che detiene ormai dal 2019. Nella notte italiana è accaduto di tutto, ma per la decisione definitiva bisogna ancora attendere. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr