Altavilla in Alitalia per cercare lo sposo

ilGiornale.it ECONOMIA

Oggi è presidente del gruppo farmaceutico Recordati e senior advisor di Cvc.

Altavilla avrà anche una delega alle risorse umane: tema anche questo molto delicato, perché la discontinuità richiesta dall'Ue non ammette, concettualmente, che il personale della nuova compagnia possa essere lo stesso di quella vecchia

La nuova Alitalia non c'è ancora ma cambia già presidente.

Quest'ultimo «proseguirà continua la nota - il notevole lavoro svolto per il lancio della società e la definizione del modello operativo e di business». (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altri media

Il reclutamento di nuovo personale, anche attraverso l’ultimazione delle prove del concorso per operatore socio sanitario, che si stanno svolgendo in questi giorni, è la prova che concretizza gli intenti di questa amministrazione. (Corriere di Lamezia)

Nel 1995 diventò responsabile dell’ufficio Fiat Auto di Pechino e nel 1999 responsabile di tutte le attività in Asia E’ questo il profilo di Alfredo Altavilla, manager 56enne di origine tarantina con un lunghissimo passato nella casa automobilistica degli Agnelli, che si prepara ad affrontare forse la sfida più difficile del panorama industriale italiano: rilanciare Alitalia. (Calcio e Finanza)

He has also been a member of the Group Executive Council (GEC) and Head of Business Development since September 1, 2011. In September 2004, Mr. Altavilla was appointed Chairman of FGP (Fiat/GM Powertrain JV) and Senior Vice President of Business Development of Fiat Auto. (Startmag Web magazine)

Nuova nomina al vertice di ITA, la società pubblica che dovrebbe prendere il posto della commissariata Alitalia. Dopo tre anni “sabbatici”, l’ex braccio destro di Sergio Marchionne è pronto a tornare sulla scena internazionale, questa volta alla guida di ITA (FormulaPassion.it)

Con la nomina di Alfredo Altavilla a Presidente di ITA si apre uno spiraglio francamente poco decifrabile in una situazione altrettanto francamente ignota. ALITALIA-ITA/ Gli errori sugli esuberi e nel confronto con CAI. (Il Sussidiario.net)

Infine l'attività di volo (aviation) passerà dall'amministrazione straordinaria a Ita direttamente con procedimento di vendita. Nelle stesse ore in cui veniva annunciato l'avvicendamento, il governo ha avviato l'erogazione di 40 dei 100 milioni promessi ad Alitalia in amministrazione straordinaria per garantirne la continuità. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr