Atalanta, Percassi: "La sfida di Champions col Real Madrid sarà come andare all'università"

Atalanta, Percassi: La sfida di Champions col Real Madrid sarà come andare all'università
TUTTO mercato WEB SPORT

Per i nerazzurri una sfida prestigiosa, contro il Real Madrid, con l'andata prevista al Gewiss Stadium nella serata di mercoledì.

Il Real Madrid che ricordi evoca in Antonio Percassi?

Sarà come andare all'università, c'è sempre da imparare e questo fa crescere il gruppo.

Atalanta, Percassi: "La sfida di Champions col Real Madrid sarà come andare all'università". vedi letture. Dopo la conquista della finale di Coppa Italia e l'ultima convincente vittoria in campionato contro il Napoli, l'Atalanta torna a pensare anche alla Champions League (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

Hazard, Rodrygo, Valverde, Benzema, Odriozola e Militão hanno lavorato dentro e fuori. Benzema non si è allenato con il resto dei compagni, quindi la sua presenza nella partita contro l'Atalanta è sempre più compromessa. (Tutto Napoli)

Sappiamo che è una squadra che gioca bene e segna tanto, mi aspetto una bella partita anche se difficile e per vincere dovremo giocare al meglio» Il Real Madrid, in vista del match di Champions League contro l’Atalanta, aiuta indirettamente la Sampdoria: il consiglio di Ferland Mendy. (Sampdoria News 24)

Sarà come andare all'università, c'è sempre da imparare e questo fa crescere il gruppo: speriamo di fare bella figura. Antonio Percassi, presidente dell'Atalanta, parla a Sky Sport in vista della sfida di Champions League contro il Real Madrid: "Incontriamo una squadra che ne ha vinte 13, la conseguenza sarà che noi cresceremo in esperienza. (Calciomercato.com)

Donadoni: "Bergamo realtà fantastica. Atalanta-Real? Vorrei poter essere sugli spalti"

Il difensore Ferland Mendy ha parlato in vista della sfida di Champions contro l’Atalanta ai microfoni della UEFA. Di seguito un estratto delle parole del difensore del Real sui nerazzurri: “Dobbiamo stare attenti, non sono arrivati qui per caso. (Calcio Atalanta)

Il ragazzo classe ’99 è arrivato in Italia in prestito dal Real Madrid. Brahim Diaz, intrigo internazionale sul futuro dello spagnolo. Tra le grandi sorprese di questa stagione del Milan c’è sicuramente Brahim Diaz. (Il Milanista)

Indiscutibili i meriti dell’allenatore, quelli della dirigenza di aver saputo anno dopo anno andare a prendere i giocatori adatti al suo gioco “A Bergamo c’è di tutto, ognuno opera nel suo ruolo. (Calcio Atalanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr