Vaccino Covid: ieri (17 luglio) in Piemonte somministrate quasi 43mila dosi

Vaccino Covid: ieri (17 luglio) in Piemonte somministrate quasi 43mila dosi
IdeaWebTv SALUTE

A 37.674 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di ieri, in particolare, sono 6.258 i 16-29enni, 5.544 i trentenni, 12.247 i quarantenni, 9.916 i cinquantenni, 3.473 i sessantenni, 2.410 i settantenni, 599 gli estremamente vulnerabili e 194 gli over80.

Sono 42.984 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri (17 luglio) all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). (IdeaWebTv)

Ne parlano anche altre testate

Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 62,5% della popolazione con 376.488 prime dosi somministrate; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 42,1% della popolazione, con 253.221 seconde dosi. (Andria news24city)

Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. (Ossola24)

Alan temeva le conseguenze del vaccino e so che ci sono molte persone che la pensano come lui“. Poi l’appello ai no-vax: “Invito tutte quelle persone a vaccinarsi in memoria di mio fratello (Napoli.zon)

In Piemonte 42.131 vaccinati contro il Covid, 37.970 hanno ricevuto la seconda dose

"Consiglio il vaccino agli over 50. "Chi si vaccina sotto i 40 anni compie un atto di generosità, obbligare a vaccinarsi non è degno di uno Stato liberale" (LiberoQuotidiano.it)

Di questi 2.504.069 hanno ricevuto la seconda dose. I dati sono disponibili al link: http://vaccinicovid19. (Napoli Magazine)

Tra i vaccinati, in particolare, sono 4770 i 16-29enni, 4017 i trentenni, 11.909 i quarantenni, 9992 i cinquantenni, 3889 i sessantenni, 3307 i settantenni, 952 gli estremamente vulnerabili e 257 gli over80. (Cuneocronaca.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr