Milan Skriniar: “L’Inter è ancora la più forte, Conte una sorpresa”

Milan Skriniar: “L’Inter è ancora la più forte, Conte una sorpresa”
Per saperne di più:
SuperNews SPORT

Milan Skriniar: “Vogliamo ancora lo scudetto”. Milan Skriniar, all’Inter dall’estate del 2017, è stato tra gli assoluti protagonisti della trionfale cavalcata scudetto dei nerazzurri con Antonio Conte in panchina.

Skriniar ha così parlato del nuovo tecnico Simone Inzaghi e dell’arrivo dal Milan di Calhanoglu: “Inzaghi sta dimostrando di essere un allenatore preparato e di livello

Così invece sull’addio di Conte: “Mi ha sorpreso, con Conte eravamo diventati come una famiglia nello spogliatoio. (SuperNews)

Ne parlano anche altri giornali

Dobbiamo puntare a vincere ogni partita per dimostrare di essere ancora i più forti”, le parole dell’ex Sampdoria a ‘La Gazzetta dello Sport’. Milan Skriniar rilancia le ambizioni dell’Inter per la prossima stagione. (CalcioMercato.it)

Prima Pagina Gazzetta dello Sport di oggi Giovedì 22 Luglio 2021. Prima Pagina Gazzetta dello Sport con il titolo centrale dedicato alle parole del difensore dei nerazzurri: “Inter nessuno te lo toglie“. (casanapoli.net)

Al terzo posto il ‘primo’ non interista, ovvero il difensore olandese Matthijs De Ligt L’Inter è diventata campione d’Italia ed il tecnico ha enormi meriti, ma senza dubbio anche la dirigenza e la società sono stati abili ad investire su alcuni dei migliori giovani sul mercato. (SerieANews)

Skriniar: "Inter, siamo noi i campioni. Adesso sono gli altri a doverci inseguire"

Sono gli altri che devono preoccuparsi di noi'" Prima pagina Gazzetta dello Sport. Prima pagina della Gazzetta dello Sport di oggi 22 luglio 2021, dedicata quasi totalmente a Milan Skriniar: "'Inter, nessuno te lo toglie'. (Fcinternews.it)

Dobbiamo puntare a vincere ogni partita per dimostrare di essere ancora i più forti“. Noi non dobbiamo pensare al mercato, ma lavorare solo per il bene dell’Inter (Europa Calcio)

Del resto, lo scudetto sul petto va portato con orgoglio: "I campioni d’Italia siamo noi, adesso sono gli altri a doverci inseguire". Milan Skriniar si appresta a cominciare la sua quinta stagione all’Inter, forse quella più attesa dal difensore slovacco: vincere il campionato rende immortali, ti catapulta direttamente nell’Olimpo dei vincenti e nei libri di storia. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr