Marina Occhiena, "la bionda" dei "Ricchi e Poveri" e l'uscita dal gruppo

Marina Occhiena, la bionda dei Ricchi e Poveri e l'uscita dal gruppo
Metropolitan Magazine CULTURA E SPETTACOLO

Marina Occhiena, l’addio nel 1981 ai Ricchi e Poveri. Il gruppo ottiene successo anche in Francia e Spagna, grazie all’esperienza all’Eurovision Song Contest del 1978 e la pubblicazione del 33 giri “Questo Amore”.

Marina Occhiena, “L’Isola Dei Famosi” ed il ritorno nel gruppo “Ricchi e Poveri”. Lavora anche nel cinema e nel teatro dove, prendendo parte ai film Abbronzatissimi 2 e Chewingum ed è coprotagonista della commedia musicale Gianburrasca, Lisistrata e Baciami Stupido. (Metropolitan Magazine )

Ne parlano anche altre testate

A condurre la puntata, come anticipato nei giorni scorsi, il mitico Carlo Conti. A grande richiesta, I Ricchi e Poveri in diretta su Rai1: commento live. Altra grande serata di musica in arrivo su Raiuno, dove i Ricchi e i Poveri si apprestano a deliziare i fan con una storica renunion. (GameGurus)

Sembra che all’epoca proprio Nadia Cocconcelli fu scelta da Pippo Baudo in veste di cantante e ballerina in coppia con la sua gemella, Antonella, e che insieme presero parte ad uno show itinerante all’interno del progetto Teatro Music Hall a cui presero parte anche i Ricchi e Poveri. (Il Sussidiario.net)

Ad omaggiare Angela Brambati, Franco Gatti, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu ci saranno tanti ospiti e tra questi non poteva mancare Al Bano che, con i Ricchi e Poveri, ha contribuito a portare nel mondo la grande musica italiana. (Il Sussidiario.net)

I ricchi e Poveri, Franco Gatti e la terribile perdita del figlio Alessio

Negli anni i Ricchi e Poveri hanno costruito una carriera ultracinquantennale portandoli ad essere la seconda band che ha venduto più dischi in d’Italia (più di 22 milioni) alle spalle dei Pooh La brunetta dei Ricchi e Poveri incontra Marcellino Brocherel un albergatore aostano già sposato, con il quale intraprende una storia d’amore che porta alla nascita del figlio Luca nel 1976. (Metropolitan Magazine )

Per il resto, non si è sbilanciata più di tanto sul rapporto con, noto alle cronache unicamente per aver sposato Non avrei mai fatto un figlio con un marito che non ritenessi giusto. (Zazoom Blog)

«Mio figlio beveva, beveva e beveva», ha detto di recente in un’intervista a Vieni da me, programma televisivo condotto su Rai Uno da Caterina Balivo, «ed è stata anche un po’ la sua disgrazia. La ragione presunta della morte di Alessio Gatti, infatti, è trapelata immediatamente (Metropolitan Magazine )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr