Ok ad Astrazeneca in seconda dose per chi rifiuta "mix" vaccini

Cremonaoggi ECONOMIA

Gli under 60 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid Astrazeneca e rifiutano il richiamo con un farmaco diverso, potranno completare il ciclo vaccinale con il medesimo.

ab

A decretarlo la circolare del ministero della Salute che mette nero su bianco quanto annunciato ieri dal premier Mario Draghi.

Nel documento si legge che sulla base dei dati forniti dal Cts – fermo restando la raccomandazione ad effettuare il richiamo con un vaccino a mRna per il principio di cautela – gli under possono scegliere di non “mischiare” più farmaci per la profilassi. (Cremonaoggi)

Su altre testate

Su una platea di più di 54 milioni di persone teoricamente vaccinabili, oltre il 54% ha ricevuto almeno una dose. Chi fa ricorso al Tar potrebbe vincerlo. “Mix di vaccini sicuro”. Sulla vaccinazione eterologa e i possibili rischi “prendo atto delle evidenze scientifiche. (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr