C'è una Tesla Model Y in Italia? Esemplare unico, ma si può già ordinare

DMove.it DMove.it (Economia)

Nel frattempo il sito Tesla, anche italiano, permette già di preordinare la Model Y.

Forse qualcuno potrebbe essersi imbattuto nei giorni scorsi, nel nord Italia, in una Tesla apparentemente diversa da quelle che vediamo ormai spesso sulle nostre strade.

Proprio oggi vi abbiamo riportato dei velocissimi progressi di Tesla nella costruzione della nuova fabbrica tedesca, che sarà lo stabilimento che produrrà le Model Y destinate all'Europa. (DMove.it)

Ne parlano anche altri giornali

Matteo Valenza, che ha a disposizione la nuovissima Tesla Model Y in prova, ci ha inviato alcune immagini dell’auto che vogliamo condividere con voi. Model Y è l’ultima arrivata nella famiglia di veicoli elettrici di Tesla. (Tom's Hardware Italia)

È già in fase avanzata di costruzione una nuova location, a Firebaugh, California, che secondo i documenti di approvazione avrà ben 56 stalli. Dopo un breve stop dovuto più che altro allo sviluppo della versione V3, le stazioni di ricarica Tesla Supercharger hanno iniziato nuovamente ad aumentare di numero, e l'azienda di Elon Musk è consapevole dell'importanza di questo suo punto di forza. (DMove.it)

Una super-prova, con Andrea Galeazzi, Matteo Valenti, Emiliano Perucca Orfei e Luca Bordoni. Serviva la squadra al completo per provare la nuova attesissima elettrica di Elon Musk, che arriva sui vostri smartphone e computer grazie alla collaborazione con Matteo Valenza (https:/www. (Automoto.it)

Vediamo infatti sei sedili singoli e un grande display del sistema multimediale nella plancia, al centro in verticale. Il suo nome è HiPhi X, realizzata da Human Horizons, con sede a Shanghai. (Virgilio Motori)

[Rassegna stampa] – Le auto Tesla saranno anche un po’ italiane, visto che in California verranno fabbricate diverse componenti grazie alla Vigel Spa di Borgaro Torinese, azienda che ha appena ottenuto un’importante commessa. (FormulaPassion.it)

No, poiché si tratta di un esemplare importato dagli Stati Uniti, dall'azienda rumena Drivetesla.ro, che la offre con un (costoso) servizio di noleggio. Proprio oggi vi abbiamo riportato dei velocissimi progressi di Tesla nella costruzione della nuova fabbrica tedesca, che sarà lo stabilimento che produrrà le Model Y destinate all'Europa. (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr