Bollettino Covid, 140 casi positivi in Puglia. 18 in provincia di Lecce

Bollettino Covid, 140 casi positivi in Puglia. 18 in provincia di Lecce
Leccenews24 INTERNO

Sono stati registrati 7 decessi: 5 in provincia BAT, 2 in provincia di Lecce.

Nel bollettino epidemiologico di oggi, su 5.684 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus sono stati registrati 140 casi positivi: 38 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 9 nella provincia BAT, 26 in provincia di Foggia, 18 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. (Leccenews24)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ieri i nuovi casi erano 123 a fronte di 6.405 test. I casi attualmente positivi sono 14.347 mentre ieri erano 14.877 (-530) (Adnkronos)

L’apertura degli slot di prenotazione sarà completata domenica 13 alle 14.00 con la classe 2006-2009 (12-15 anni). Nella giornata di ieri sono state eseguite oltre 7.200 vaccinazioni; in poco più della metà dei casi si è trattato di prime dosi (La Gazzetta del Mezzogiorno)

I dati, in costante calo nelle ultime settimane, secondo alcuni sarebbero al limite. Se così fosse la regione non sarebbe conforme agli standard prefissati dal Governo per la terza settimana di fila e rimarrebbe clamorosamente in zona gialla. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Lopalco: "In Puglia Astrazeneca per soggetti fra 60 e 79 anni"

Il tasso di positività rilevato è del 2,46%, in leggero aumento rispetto al 2,35% fatto registrare venerdì scorso a parità di condizioni di arco settimanale. Sono stati registrati 7 decessi: 5 nella Bat, 2 in provincia di Lecce (BariToday)

Nei ristoranti al chiuso in zona bianca quindi potranno sedere allo stesso tavolo sei persone. Nel pomeriggio di oggi (venerdì 11 giugno) verrà firmata l'ordinanza che sancirà il passaggio della Puglia, e di altre regioni, in zona bianca. (BrindisiReport)

Tutti i nuovi arrivi serviranno a coprire le seconde dosi principalmente in soggetti fra 60 e 79 anni. In Puglia non sono stati organizzati Open day con Astrazeneca e il siero è stato somministrato principalmente a operatori scolastici e forze della polizia (TraniViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr