Roma, scontri tra ristoratori e polizia alla manifestazione in piazza Montecitorio: feriti alcuni agenti,…

Roma, scontri tra ristoratori e polizia alla manifestazione in piazza Montecitorio: feriti alcuni agenti,…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Autostrada bloccata a Caserta, caos traffico a Milano e soprattutto tafferugli in piazza Montecitorio a Roma.

Davanti alla Camera la situazione più delicata, con incidenti tra polizia e le diverse centinaia di manifestanti.

Tra questi ultimi ci sarebbero diversi feriti – uno dei quali medicato sul posto e trasportato in ospedale – e alcuni manifestanti sono stati identificati e fermati.

“Buffoni” e “libertà” le urla partite dalla piazza, dove i manifestanti hanno sfondato le transenne, venendo respinti dalle forze dell’ordine. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Tra i ristoratori in protesta a Montecitorio per chiedere al governo di poter riaprire, c’è anche un “ vichingo ” vestito come Jake Angeli , l’uomo che prese parte all’assalto a Capitol Hill il 6 gennaio scorso, diventando uno dei simboli di quanto accaduto. (Il Fatto Quotidiano)

A indossare corna e pelliccia, con la bandiera italiana dipinta in volto al posto di quella a stelle e strisce, e’ stato il cinquantenne Hermes Ferrari, titolare a Modena di una pizzeria. “Dal 15 gennaio il mio locale e’ aperto”, ha raccontato a piu’ giornalisti che lo hanno intervistato (ReggioSera.it)

“Con tale scelta – ha dichiarato l’assessore alla Polizia Municipale Paola Naimi – siamo voluti andare incontro alle esigenze dei residenti della zona che hanno vissuto un periodo particolare. Per quanto riguarda la navetta delle autolinee Giordano verrà previsto un nuovo percorso che sarà comunicato nei prossimi giorni (Monrealelive.it)

Feriti due poliziotti durante scontri a Montecitorio. “Ristoratori esasperati e polizia ne paga le spese”

Non si dà certezza a milioni di imprenditori che non hanno quasi più speranza e, oggi, questa manifestazione spero abbia dato tanto forza. Nonostante alcuni scontri con la polizia, subito condannati dagli stessi organizzatori dell’iniziativa, ma che velocemente hanno catturato l’attenzione dei media. (Radio Radio)

La manifestazione di Roma, poi, è degenerata e si è arrivati più volte allo scontro, raggiungendo il culmine con il lancio di fumogeni e altri oggetti verso gli agenti. (Bufale.net)

Al momento, come sempre, solo le forze dell’ordine si ritrovano a raccogliere e fronteggiare gli sfoghi di un livello di disperazione che non può e non deve essere sottovalutato. (infodifesa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr