Borsa: Milano debole in attesa Bce, scivola Nexi

Tiscali.it ECONOMIA

Nel paniere a elevata capitalizzazione di Piazza Affari, si sono mossi in maggiore controtendenza Interpump ed Enel, cresciute entrambe dello 0,9%

Pesanti anche Fineco (-2,5%), Bper (-2,4%), A2A (-2,2%) e Cnh, che ha ceduto il 2,1%.

Sul listino principale della Borsa milanese, scivolone per Nexi, che ha accusato una forte corrente di vendite nel finale e ha chiuso in calo del 6,6% a 16,4 euro con un indebolimento dei credit default swap. (Tiscali.it)

Su altri media

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr