Il colpo di grazia del Coronavirus a Hertz, primo colosso a crollare. E ora trema anche Renault

Il colpo di grazia del Coronavirus a Hertz, primo colosso a crollare. E ora trema anche Renault
Open Open (Economia)

La sorte di Renault. Hertz non è l’unica tra i colossi del mondo dell’auto che sta affrontando momenti di crisi.

«Non ho mai nascosto la gravità della crisi in atto e non nascondo la gravità della situazione della Renault», ha detto Le Maire.

Su altri media

Hertz è gravata da un debito di circa 19 miliardi di dollari, composto da 4,3 miliardi di dollari di obbligazioni e prestiti aziendali e da 14,4 dollari di debiti garantiti da veicoli presso speciali filiali di finanziamento. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.